Obama per Hillary

Certo, sono entrambi democratici.

Certo, Barack Obama sa che se a succedergli fosse Donald Trump larga parte delle sue iniziative – Obamacare in prima linea – verrebbero messe in seria discussione.

Certo, non fa piacere a un democratico (ne’ a un repubblicano, ovviamente) vedere un avversario ideologico vincere quasi che gli elettori fossero altrove indirizzati per colpa sua.

Tutto vero.

Ma altrettanto certamente Obama nella circostanza di agita davvero particolarmente a favore dell’ex first lady.

E pensare che in altri momenti i contrasti tra i due sono stati forti e apparentemente insanabili.

Mauro della Porta Raffo